Passion for Timber

Legno lamellare a strati incrociati - CLT

caratteristiche
tecniche

PFEIFER CLT è un pannello in legno massiccio di grande formato composto da 3 a 15 strati di lamelle di legno incollate trasversalmente. Vengono utilizzate lamelle di legno piallate, essiccate, resistenti e di qualità, in legno di conifere europee, nonché colla poliuretanica (PU) priva di formaldeide.

FATTI & DATI

SOVRASTRUTTURE STANDARD

QUALITÀ DELLA SUPERFICE

Principio fondamentale della struttura del pannello

CLT nel ritratto del prodotto

Altre spiegazioni sul principio e la struttura di un pannello in CLT si trovano qui.
Descrizione del prodottoLegno lamellare a strati incrociati - PFEIFER CLT
UsoRegistrazione: 20/0023 Elementi strutturali portanti o non portanti in edifici e strutture in legno come pareti, soffitti o tetti
Classe dell‘usoNKL 1 e 2 (secondo EN 1995)
Montaggio dei pannelliDa 3 a max. 15 strati incrociati e incollati
Variazione di livellomax. 3 strati paralleli di fibre (≤ 90 mm) possibili
Lunghezza del pannellofino a 14,50 m
Larghezza del pannellofino a 3,10 m
Spessore del pannello60 – 280 mm (Standard), fino a 320 mm su richiesta
Spessori delle lamelle20, 30 o 40 mm
Classe di resistenza materia primaC24; è ammesso un massimo del 10 % C16 (secondo EN 338)
SuperficiQualità industriale (IQ), qualità visiva industriale (ISQ) e qualità visiva residenziale (WSQ)
Specie legnoseEurop. legno di confiera, certificato PEFC
Umidità del legno12 ± 2 % (al momento della consegna)
Stabilità dimensionale
  • n lunghezza e trasversalmente nel piano del pannello: 0,01 % per % di variazione del contenuto di umidità del legno
  • Perpendicolare al piano del pannello:  0,20 % per ogni % di variazione del contenuto di umidità del legno
AdesivoAdesivo poliuretanico (PU) (privo di formaldeide) per l'incollaggio a dito e l'incollaggio di superfici (secondo EN 301 o EN 15425)
Pesoca. 480 kg/m³ (per determinare il peso di trasporto)
Resistenza alla diffusioneμ = ca. 60 (con u = 12 ± 2 %)
Tenuta d'ariaClasse 4 (gem. EN 12207)
A tenuta d'aria da 3 strati secondo il rapporto HFA dal 29.11.2019
Conducibilità termicaλ = 0,12 W/(m.K)
Capacità termica specificacp = 1600 J/(kg.K)
Comportamento al fuocoD-s2, d0 (secondo EN 13501)
Resistenza al fuoco / velocità di combustione~ 0,7 mm/min. (per calcoli approssimativi)
RiciclaggioCodice dei rifiuti: 17 02 01 (secondo AVV)

Principio di orientazzione

Pfeifer CLT fa conto su standardizzazione

La direzione della fibra dello strato più esterno è anche la direzione del cuscinetto. L'uso di doppi strati, cioè di strati di copertura paralleli alle fibre (ss), permette di aumentare in modo mirato la rigidità longitudinale o trasversale o la capacità portante del pannello. Una modifica mirata della struttura del pannello aumenta anche la resistenza al fuoco. In caso di esigenze visive, un aspetto uniforme può essere ottenuto regolando la struttura. Il PFEIFER CLT è concepibile e approvato per un massimo di 15 strati di lamelle di legno incrociate.

STRATO DI COPERTURA TRAVERSALE

Gli strati di copertura in direzione trasversale dei pannelli (DQ) sono utilizzati principalmente per gli elementi a parete. La loro direzione di sostegno è verticale. I pannelli DQ sono composti di serie da tre fino a cinque strati. Larghezze di produzione: fino a 3,10 m.

STRATI DI COPERTURA PER LUNGO

I pannelli in CLT con strati fai copertura per lungo rispetto al pannello (DL) sono utilizzati principalmente per gli elementi del soffitto e del tetto. La direzione del cuscinetto è orizzontale. Di solito sono costituiti da tre a sette strati. Lunghezze di produzione: fino a 14,5 m.

Pannello CLT 3S

PFEIFER CLT60 80
90
100
110
120
 3s3s
3s 3s 3s3s 
Direzione della fibra
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Struttura (mm)
20-20-2030-20-3030-30-3030-40-30
40-30-4040-40-40
Spessore (mm)
60
8090100
110120
Lunghezza (m)
8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m 8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m
Larghezza conteggiata (m)
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
Peso* (kg/m²)
28,8
38,443,2
48,052,857,6


Pannello CLT 5S

PFEIFER CLT100 120
140
150
160
180
200
 5s5s
 5s 5s 5s5s 5s
Direzione della fibraStrati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Struttura (mm)
20-20-20-20-2030-20-20-20-3040-20-20-20-4040-20-30-20-4040-20-40-20-4040-30-40-30-4040-40-40-40-40
Spessore (mm)
100
120
140
150
160
180
200
Lunghezza (m)
8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m 8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m
Larghezza conteggiata (m)
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm

Peso* (kg/m²)

48,00

57,6

67,2

72,0

76,8

86,4

96,0


Pannello CLT 7S

PFEIFER CLT180 200
220
240
260
280
 7s7s
7s 7s 7s7s 
Direzione della fibraStrati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Struttura (mm)
30-20-30-20-30-20-3020-40-20-40-20-40-2030-30-30-40-30-30-3030-40-30-40-30-40-3030-40-40-40-40-40-3040-40-40-40-40-40-40
Spessore (mm)
180
200
220
240
260
280
Lunghezza (m)
8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m
Larghezza conteggiata (m)
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm

Peso* (kg/m²)

86,4

96,0

105,6

115,2

124,8

134,4


Pannello CLT 7SS

PFEIFER CLT180 200
220
240
260
280
 7ss7ss
7ss 7s 7s7s 
Direzione della fibraStrati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Strati di copertura
per lungo o traversale
disponibile DQ/DL
Struttura (mm)
30-30-20-20-20-30-3030-30-30-20-30-30-3030-30-30-40-30-30-30 40-40-20-40-20-40-4040-40-30-40-30-40-4040-40-40-40-40-40-40
Spessore (mm)
180
200
220
240
260
280
Lunghezza (m)
8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m 8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m8,00 m fino a 14,5 m
Larghezza conteggiata (m)
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm
2,45 fino a 3,10 m
a passi di 5 cm

Peso* (kg/m²)

86,4

96,0

105,6

115,2

124,8

134,4


Altre sovrastrutture disponibili su richiesta.

* Calcolazione con 480 kg/m³
ss Strati di copertura sono costituiti da due strati longitudinali

Pfeifer CLT fa conto sulla vista

Il legno è un prodotto naturale che si gonfia e si restringe con un contenuto di umidità alterato. Questo effetto è contrastato da un'attenta asciugatura tecnica. PFEIFER CLT viene fornito con un contenuto di umidità del legno di almeno 12 % +/- 2 % per ridurre al minimo la formazione di crepe o giunti. Il materiale raggiunge una qualità speciale del prodotto attraverso una lavorazione di alta qualità. I pannelli in legno sono disponibili in diverse categorie ottiche per diverse applicazioni, in cui tutti i pannelli sono levigati con requisiti visivi. La selezione delle singole lamelle si basa su criteri definiti.

Campo di impiego

INDUSTRIA (IQ)

componenti puramente strutturali per il successivo rivestimento (ad es. con pannelli in cartongesso o a 3 strati)

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

componenti visibili in zone subordinate, ad es. nell'edilizia commerciale e industriale, o che si vedono a maggiore distanza (ad es. tettoie), solo un uso limitato nella zona giorno

VISTA ABITATIVO (WSQ)

componenti visibili, soprattutto per la zona giorno. Ma anche nell'asilo, nelle aree scolastiche e negli uffici. Si raccomanda un trattamento superficiale (in loco) (ad es. con smalti, protezione UV, ...)

Pretesa per la superficie

INDUSTRIA (IQ)

nessuna esigenza ottica sulla superficie, caratteristiche puramente orientate alla resistenza (C24) con giunture isolate,Nodi cadenti nello strato superiore, così come grumi di colla e/o alcuni punti di pressione, macchie di sporcizia possono essere presenti, decolorazioni (ad es. bluettatura) sono possibili, possibile penetrazione della colla

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

richiesta media, criteri ottici più elevati per le lamelle di copertura, giunti singoli stretti; è possibile una leggera decolorazione

VISTA ABITATIVO (WSQ)

elevata richiesta, requisiti particolari per quanto riguarda una struttura superficiale omogenea e la qualità delle lamelle, possibilità di sporadiche decolorazioni leggere

Indicazioni tecnici produtivi

INDUSTRIA (IQ)

Giunto a dito visibile nelle lamelle di copertura, senza incollaggio laterale stretto

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

Giunzione a dito visibile nelle lamelle di copertura, l'incollaggio su un lato stretto non viene utilizzato per evitare crepe da ritiro

VISTA ABITATIVO (WSQ)

Giunzione a dito visibile nelle lamelle di copertura, l'incollaggio su un lato stretto non viene utilizzato per evitare crepe da ritiro

Smusso

INDUSTRIA (IQ)

Senza smussi

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

Smusso (ca. 5 mm) per pannelli DL (ai bordi del componente), DQ senza smusso

VISTA ABITATIVO (WSQ)

Smusso (ca. 5 mm) per pannelli DL (ai bordi del componente), DQ senza smusso

Elaborazione della superficie sul lato fabbrica

INDUSTRIA (IQ)

LLamelle piallate, levigate solo su richiesta, possibilità di levigatura trasversale per pannelli DQ

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

levigato su tutta la superficie (su uno o entrambi i lati); possibilità di levigatura trasversale per i pannelli DQ

VISTA ABITATIVO (WSQ)

levigato su tutta la superficie (su uno o entrambi i lati); possibilità di levigatura trasversale per i pannelli DQ

Trattamento della superficie sul lato fabbrica

INDUSTRIA (IQ)

non disponibile

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

non disponibile

VISTA ABITATIVO (WSQ)

possibile su richiesta con partner esterni

Umidità del legno (ca.) Stato di fornitura

INDUSTRIA (IQ)

12 +/- 2%

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

12 +/- 2%

VISTA ABITATIVO (WSQ)

12 +/- 2%

Crepe giunture

INDUSTRIA (IQ)

VISTA INDUSTRIALE (ISQ)

VISTA ABITATIVO (WSQ)

Il legno è un prodotto naturale, quindi: come in tutti i prodotti costruttivi in legno massiccio, la formazione di crepe e giunture dovute al ritiro per la successiva compensazione del contenuto di umidità nello stato d'uso è specifica del prodotto e non può essere evitata.

Indicazione:
  • Le superfici visibili devono sempre essere campionate: Vi raccomandiamo di contattarci
  • Criteri esatti (ad es. dimensioni dei rami, ...) delle varianti di superficie: su richiesta
  • Le qualità della superficie sono possibili su uno o entrambi i lati; i criteri ottici non si applicano ai lati stretti/frontieri e ai bordi di lavorazione
  • Con le superfici WSQ può essere necessario modificare il montaggio dei pannelli