Passion for Timber

IL NUOVO PRODOTTO PFEIFER CONQUISTA IL MERCATO

Missione CLT avviata con successo

Con l’avvio della produzione di CLT a Schlitz, Pfeifer si presenta come fornitore completo nel settore dei materiali strutturali per l'edilizia in legno. Questo passaggio è legato a grandi sfide nella produzione, logistica e distribuzione che possono essere affrontate con impianti modernissimi e un sistema di elaborazione elettronica dei dati tra i diversi stabilimenti e una preziosa risorsa, ovvero personale qualificato e specializzato.

Gli impianti di produzione della sede di Schlitz sono stati avviati puntualmente nell'estate del 2019 al fine di eseguire
il funzionamento di prova per ottenere le certificazioni necessarie e stabilire i valori fondamentali per la regolazione di precisione su tutti i livelli. Parallelamente, il team di vendita ha gestito i primi ordini che sono stati espletati in modo personalizzato per i nostri clienti per il nuovo prodotto nella gamma Pfeifer nel nuovo ufficio tecnico di Schlitz. I primi pannelli CLT hanno lasciato lo stabilimento alla fine del 2019 per essere consegnati nei cantieri. Con l’avvio della produzione, a Schlitz sono stati creati 55 preziosi posti di lavoro, la quantità di prodotto prevista nella prima fase di ampliamento è pari a 50.000 m³ di CLT. Grazie all'elevato potenziale dell’X-lam, prevediamo un’ulteriore espansione.

Gamma di servizi completa

“Non possiamo reinventare il CLT, ma vogliamo garantire ai nostri clienti una buona qualità del prodotto e una gestione affidabile degli ordini”, sottolinea Bernd Gusinde, responsabile tecnico delle vendite a Schlitz. Le comprovate virtù di Pfeifer si riflettono quindi anche nel CLT: copertura eccellente delle esigenze del mercato relative a un componente in legno portante; produzione efficiente e ottimizzata in termini di costi su impianti di produzione all'avanguardia; gestione più snella possibile grazie a processi supportati dall'elaborazione elettronica dei dati con un servizio clienti eccezionale e una consegna puntuale e simultanea. La gestione degli ordini relativa allo progetto e che richiede una consulenza specifica ha reso necessaria la creazione di un ufficio tecnico separato, che si occupa anche della preparazione del lavoro nelle immediate vicinanze degli impianti di produzione. Sotto la direzione di Bernd Gusinde prima dell'avvio della produzione è stata creata un’infrastruttura adeguata per ottimizzare i progetti all’interno dell'azienda ed effettuare la produzione in modo efficiente in base agli ordini. “Per acquisire le informazioni sull’ordine e i documenti di progetto dei nostri clienti abbiamo bisogno di conoscenze CAD nella preparazione del lavoro. Da questo dobbiamo generare, tra le altre cose, il piano di carico, piani di approvazione sotto forma di disegni dei singoli pezzi per il cliente e il controllo del nostro centro di taglio", spiega l'esperto di costruzioni in legno.

Nel migliore dei casi il cliente mette a disposizione molte di queste informazioni in una forma ben predisposta, ma in pratica e nel caso di piccoli ordini ci si aspetta che questi servizi vengano erogati in una certa misura in-house. Per i progetti più grandi e le progettazioni più complesse, una rete di uffici partner specializzati si occupa della preparazione competente dei documenti per il cliente.

Rafforzamento per le vendite

Per un rapido ingresso nel mercato, ci si avvale della rete e delle strutture di vendita esistenti nei settori dei prodotti strutturali per l'edilizia in legno e delle travi lamellari (BSH) e dei pannelli in legno massiccio (MHP). Poiché il CLT è un prodotto che richiede una particolare consulenza e aspetti rilevanti come la statica, la fisica delle costruzioni e il montaggio devono già essere spiegati in una certa misura dal produttore, abbiamo aumentato il numero dei dipendenti per fornire un supporto competente sul mercato.

Da un lato abbiamo rafforzato il team addetto alle vendite in servizio esterno con dipendenti appositamente formati per il CLT, dall’altro nella sede di Schlitz abbiamo creato il servizio tecnico interno.

Questo team fornisce informazioni tecniche, elabora premisurazioni e proposte strutturali, informazioni sulla lavorazione e chiarisce opportunità tecniche di produzione.

55

preziosi nuovi posti di lavoro sono stati creati con l'avvio delle vendite

50.000 m³ CLT

di CLT vengono prodotti ogni anno

Ausbau 

Grazie all'elevato potenziale dell’X-lam, prevediamo un ulteriore espansione

Di cosa si occupa realmente un responsabile tecnico delle vendite, Sig. Gusinde?

Da un lato mi considero un manager di prodotto nel senso classico del termine: coordino tutte le attività relative al progetto per il CLT all’interno e all'esterno dell'azienda con l’obiettivo di portarlo al successo sul mercato. Queste attività riguardano l'elaborazione di una strategia per il prodotto in accordo con la direzione, l’ufcio che si occupa di marketing, progettazione e supporto durante lo sviluppo del prodotto anche con centri di ricerca, università e associazioni di settore.

Mi occupo anche dell’osservazione attiva del mercato con l'analisi delle esigenze dei clienti, dell’osservazione della concorrenza e del supporto alle vendite ai clienti principali ma anche degli eventi e delle attività di consulenza presso architetti e ingegneri. Dall'altro mi occupo della creazione e della direzione dell’ufcio tecnico e della distribuzione tecnica per la consulenza del prodotto, i calcoli e la gestione dell’ordine.

Mercati target ben definiti

Grazie alla posizione centrale dello stabilimento di CLT in Germania, gli addetti alle vendite si focalizzano sul mercato tedesco e anche sull’Austria, sull’Italia e sulla Svizzera. La struttura dei clienti Pfeifer esistente facilita l’ingresso nel mercato di questi paesi. A medio termine ci concentriamo anche sui paesi europei vicini come Francia, i paesi del Benelux, Gran Bretagna e Scandinavia. Le richieste dall’Australia e dagli USA già prima dell'avvio delle vendite dimostrano l’apprezzamento a livello internazionale per il CLT. Gli sviluppi in questi paesi, in Europa orientale, Asia e oltreoceano vengono osservati da vicino.

Approvvigionamento di materie
prime garantito

La produzione di CLT si basa su un approvvigionamento di materie prime garantito e di grande qualità. Con la segheria di Lauterbach come fornitore, Pfeifer ha creato una sinergia perfetta che assicura vantaggi enormi in termini di efficienza e sfruttamento del materiale ma anche una garanzia completa di qualità. A Lauterbach il legno di provenienza regionale viene tagliato nella qualità e quantità necessarie, già presmistato e consegnato seguendo la via più breve. L’essiccazione della materia prima da Lauterbach avviene prevalentemente a Schlitz.

Stabilimenti Lauterbach & Schlitz.

Il team di servizi tecnici interno

Patrick Vey

Elaborazione hsbCad / CAD Calcoli e gestione dell’ordine

Jan Kreß 

richieste e organizzazione della consulenza, calcoli e gestione dell’ordine

Benedikt Östreich

Statica / Fisica delle costruzioni / Costruzione Consulenza, calcoli e gestione dell’ordine

Edita Friedova

Organizzazione generale Registrazione e cura dei clienti Spedizione di CLT e fatturazione

Accept
More Information
This website uses cookies for the anonymous analysis of the website behaviour of its visitors. The purpose of these cookies is to improve the supply of information offered. If you do not want this, you can individually manage the cookie setting in your browser and deactivate the placement of cookies. Otherwise, we assume that you agree. With the use of this site you accept our data protection statement.